domenica, luglio 30, 2006
L'Arcangelo è passato di qui. Io l'ho visto! :)
Ebbene, sì! Ieri sera, ho visto il concerto di Ivano Fossati a Savignano sul Rubicone! Non sono piuttosto brava a fare recensioni (più che altro, non ne ho mai fatte, per cui credo di non esserne capace), ma vorrei comunque raccontarvi come ho passato questa magnifica serata (con risvolti anche ironici, se vogliamo. Capirete poi perchè :) )
Per essere precisi, il concerto di Ivano aveva come orario di inizio le 21:00. Io, che praticamente ho appreso del concerto solo alle 19:45, dalla tv (merito e, forse, un pò colpa della mia incostanza con la quale ultimamente seguo i siti che linko! AAAAAAAARRRRRGH! Però, ho i miei motivi! Eccheccavolo!) mi son data una rinfrescata e poi mi son preparata, piuttosto velocemente. Il mio velocemente? Beh, ero pronta esattamente alle 21! Questo, a causa dei capelli, che se non sistemo con una phonata, posso dirmi tranquillamente simile a Marge dei Simpson :D
Quindi, io e mia mamma ci siamo fatte la strada per Savignano, arrivando là poco oltre le 21:30. Poi, dovendo farci un pò di strada a piedi, siamo arrivate nei pressi della piazza qualche minuto dopo. Siccome, tra l'altro, non sapevo dove fosse la biglietteria, ho cercato di vedermi qualcosa del concerto da fuori. Per mia disgrazia, pure i vicoli erano tutti transennati e non vedevo praticamente nulla (sentivo comunque le note di L'amore fa, nel frattempo). Allora, dopo aver chiesto un pò in giro, ho scovato la biglietteria e sono entrata, lasciando praticamente mia mamma fuori! Poi, lei dirà, che non voleva entrare! :D
Pagati i miei 15 euro (il biglietto ne costava 20, però mi han fatto pagare meno, credo perchè in ritardo), mi son portata all'interno della piazza e, benchè un pò lontana, avevo la visione del palco proprio di fronte. Ho provato a fare un pò di foto, ma, un pò per la distanza, benchè abbia messo al massimo lo zoom (digitale), un pò anche per la mia inesperienza con fotocamere, non sono riuscita a fare foto decentissime, come avrei voluto. Poi, la mia fotocamera, si è incavolata e non mi ha dato più corda, ma vabbè. :)
Ivano era in formissima! Ha fatto alcune canzoni tratte dall'ultimo album e molte altre tratte dal suo repertorio; alcune, per me erano nuove, dal momento che non ho tutti i suoi cd. Bellissimo, per me, è stato anche l'omaggio che ha fatto a Tenco, ricantando una sua canzone. Poco dopo, mi vedo arrivare mia mamma, che mi fa: "Sai che mi hanno regalato il biglietto?" Io, l'ho guardata con aria un pò incredula, mista anche alla voglia di mandarla a quel paese, ma non ho detto niente. :) Tant'è che poi è grazie a lei se sono riuscita a trovare posto un pò più avanti e vedere meglio il concerto, anche se ero più a lato. :)
Tornando alle canzoni, Ivano ha eseguito (magistralmente) Limonata e zanzare, La Canzone Popolare (in cui la partecipazione da parte del pubblico è stata notevole), Il bacio sulla bocca, La musica che gira intorno (che dal vivo ho apprezzato particolarmente), Danny, Cara democrazia e molte altre. Bellissimo il momento in cui, a fine concerto, Ivano ha proposto Il disertore (canzone contro la guerra. Anzi, contro tutte le guerre), facendo scatenare il pubblico che era seduto in una standing ovation e applausi davvero fragorosi.
E' stato davvero un bellissimo concerto (che pur non avendolo vissuto dall'inizio, finendo ben oltre le 23:30, me lo son davvero gustato). Ho apprezzato moltissimo pure l'aspetto scenografico del palco e i giochi di luce. Poi, ho trovato davvero disponibili i musicisti di Ivano (di quelli che ho incrociato, ho pure l'autografo :) ). Ho atteso un bel pò alla fine del concerto, nella speranza di vedere Ivano e chiedere anche a lui un autografo, ma se ne è uscito da tutta un'altra parte. Se l'avessi incontrato, avrei voluto dirgli, tra le altre cose: "Ti porto i saluti da parte di Rocco Tanica" :D . Non so poi come avrebbe potuto prendere la cosa. Immagino bene, comunque, dal momento che credo che entrambi godano della stima reciproca :)

Durante l'attesa, un fan, credo ubriaco, ha cercato di forzare il blocco della security, allertando di conseguenza i carabinieri che poi l'han portato in questura. Povero lui! :)
Vi posto un pò di foto e scannerizzazioni e vi saluto. Ciao!!!

PS: Le ho messe dentro a una cartella, perchè a caricarle ci mettono troppo. Eccola scaricabile da qui .

PPS: una piccola precisazione. Il disertore, Fossati l'ha fatta solo alla voce senza accompagnamento strumentale. Che dire, stupefacente!

 
scritto da Shpalmina alle ore 09:14 | Permalink | 0 commenti
AddThis Social Bookmark Button
sabato, luglio 29, 2006
Dedizione per il cazzeggio.

Siccome ho capito sia come come postare un video (senza utilizzare l'url, ma proprio mettendo il player all'interno del post) sia come tagliare file audio (il file di Martellini l'ho tagliato così da me :) L'originale era ben più lungo!), ora sto provando a scaricarmi Reason, una specie di software che, in teoria, mi permetterebbe di farmi pezzi audio "autoctoni" (per dirla come il TG5 :D ). Più che altro, lo faccio per tenermi la mente occupata e non pensare troppo ai miei crucci, considerando che finirò di lavorare la settimana prossima.

Spero di riuscire a fare qualcosa di buono con Reason. Se così dovesse essere, forse metterò su qualcosa; anche per darvi modo, se volete, di giudicare (Siate buoni, eh :D ).
PS: è da un bel pò ormai che sto cercando un template decente per il mio blog (voglio cambiargli volto, diciamo :) ). Non riesco a trovarne uno che mi soddisfi, avete qualcosa da segnalarmi, eventualmente?
Ciao!!!!

PPS: piccola segnalazione da fare. Se amate i video musicali e non volete ammattire a cercarli via Youtube, eccovi due link di siti che ne raccolgono a volontà, trovati grazie allo StumbleUpon: http://www.999videos.com/ e http://www.thebestlegaladvice.com/ Naturalmente, dovessi trovarne altri, non mancherò di segnalarveli :)


 
scritto da Shpalmina alle ore 15:29 | Permalink | 0 commenti
AddThis Social Bookmark Button
mercoledì, luglio 26, 2006
Terkelmania!!!
Sperando nel non linciaggio da parte di qualcuno (se Youtube può, posso anch'io! :D ), vi posto (o almeno, ci provo) un piccolo estratto dal film Terkel (che vede, tra gli altri, gli Elii al doppiaggio! :) ). E fra poco meno di un mese, è in arrivo il DVD. Non vedo l'ora!!!! :D

Ciao!!!! :D




 
scritto da Shpalmina alle ore 22:13 | Permalink | 1 commenti
AddThis Social Bookmark Button
lunedì, luglio 24, 2006
Se non l'avevate capito...
A me mi piace il mare


-Io per il lavoro che faccio viaggio molto e una volta sono stato anche a Genova.
-Anch'io sono stato a Genova con te ma non vado in giro a raccontarlo a tutti.
-Io quando vado a Genova vado da solo e gli altri non ho piacere che vengano a Genova con me.
-Quella volta c'ero anch'io.
-Quella volta sono andato da solo, sono andato in moto e non c'era neanche il sedile di dietro.
-Io c'ero.
-A Genova ho incontrato un signore che con un giro di parole mi ha fatto capire che a Genova c'è il mare. Il mare l'abbiamo avuto anche noi a Milano, tutto cosparso del suo bell'ondeggio che esso c'ha dentro, esso andava da Porta Lodovica fino a via Farini, via Torino tutto uno scoglio, che c'è ancora il pesce adesso in via Spadari, poi sono arrivati i Tedeschi e hanno spaccato su tutto. C'è rimasto l'idroscalo che c'è ancora la gente abbronzata adesso.

A me mi piace il mare, a me mi piace il mare, a me mi piace molto, effettivamente.


(coro)In occasione dell'estate, e nonostante la stagione ho comprato dei regali, un canotto e l'ombrellone. Sono sempre in giro in spiaggia quì le spese vanno su, ho bisogno di vederti, sì ma presto presto che non vivo più.

Non si sa mai non si sa mai quello che al mondo ci può capitar. Non si sa mai non si sa mai quello che è stato non può più tornar. Non si sa mai non si sa mai tre o quattro sbagli al giorno tu puoi far. Ma se si tratta dopo di pagare io mi sento male, sai non si sa mai.

-Non so se qualcuno di voi sia mai stato al mare.
-Io ci sono stato
-Ma taci tu che non c'hai neanche la moto. Allora il mare è fatto, è fatto, allora, tutto, aspetta un attimo, allora, tutto davanti, di dietro..
-Davanti o di dietro?
-Allora dietro le case, venendo avanti si incontra tutta una struttura che, dunque venendo avanti lì c'è il vicolo di Arma di Taggio dove sono stato una volta in pensione con il mio papà, tutto pagato, venendo ancora avanti tutta una roba buttata giù per terra, tipo farina, però essa è sabbia, ma non messa giù a mucchi, tutta spianata bene sinistra, destra, tipo spiaggia, di fronte tutta una roba piena d'acqua, ma non fissa come al palazzo del ghiaccio, essa è tutta semovibile.
-Come semovibile?
-Semovibile, alto, basso, quì si fanno i tuffi se l'acqua è alta, se l'acqua è bassa si sta all'asciutto e ci si bagna con l'onda che arriva, ciac. I laghi non vado mai.
-Silenzio, se no non si diventa neri.

(coro)Quanti giorni posso stare, senza averti qui con me, fammi fare un pò di conti, io non vivo senza te, risultato dei miei conti, ti rivedo volentieri, ho capito che era ieri, pensa proprio ieri che aspettavo te.

Non si sa mai non si sa mai quello che al mondo ci può capitar. Non si sa mai non si sa mai quello che è stato non può più tornar. Non si sa mai non si sa mai tre o quattro sbagli al giorno tu puoi far. Ma se si tratta dopo di pagare, io mi sento male, sai non si sa mai.

-Mettiti il costume!
-No!

(coro)Sì vabbè ci si diverte, tutto costa da impazzire, pensa ieri tre gelati quattrocentomilalire, ho venduto l'ombrellone, il canotto l'è sciupà, porta dietro qualche lira, tre milioni e sette forse basterà.


Non si sa mai non si sa mai quello che al mondo ci può capitar. Non si sa mai non si sa mai quello che è stato non può più tornar. Non si sa mai non si sa mai tre o quattro sbagli al giorno tu puoi far. Ma se si tratta dopo di pagare io mi sento male, sai non si sa mai. Non si si sa mai, non si sa mai...



Se non l'avevate capito, a me MI piace il mare :D E lo voglio dire così, con questa canzone di Cochi e Renato, forse tra le più belle loro, con un testo dei più belli mai sentiti nel panorama cabarettistico italiano. Testo, che se non fosse per il carissimo amico Etw (che ringrazierei a vita! :) ), probabilmente non avrei mai avuto.
La voglio dedicare a 7 personcine (che ho nel cuore) che, in questo istante, sono in quel di Cattolica, assieme a Claudio Bisio. Non potendo esserci, ve la dedico col cuore. :)

Ciao!!!! E con questo post, sono a 150!!!! Alèèèèèèèèèèèèèèèèè!!!!! :D
 
scritto da Shpalmina alle ore 20:40 | Permalink | 3 commenti
AddThis Social Bookmark Button
sabato, luglio 22, 2006
Meglio Rolling Stone o XL????
Da cosa nasce sta domanda? Beh, proprio poco fa mi è capitato per le mani Rolling Stone (acquistato da mia mamma oggi) e ho visto che tra XL e Rolling Stone ci sono notevoli differenze (di forma e forse pure di contenuto). L'impaginazione di Rolling Stone non mi invoglia quasi a leggerlo, tant'è che l'ho chiuso subito dopo aver letto l'articolo che parla del tour degli Elii con Bisio! Articolo, che mi è piaciuto! (così come le foto!) :D Se non mi "rinviene" la pizza che ho appena mangiato, forse lo riprendo e ci riprovo ad andare più a fondo. Carine le recensioni, comunque, ma quando mi son trovata davanti delle pagine di moda, mi è venuto quasi il "voltastomaco". C'era anche un articolo su Siffredi, ma non sono andata oltre qualche riga (l'argomento, mi interessa e non mi interessa, diciamo :) Poi, beh, magari brutto non era neanche). Schifezza per schifezza, anche il fumetto con Valentino Rossi come protagonista è degno di nota. Forse l'han messo proprio sulla fine, per dare degna chiusura al tutto! :D
Invece, promuovo a pieni voti XL che, non solo, ha fatto un ottimo articolo sul tour degli Elii, ma ha fatto anche altri articoli interessanti, che ho letto piacevolmente. L'unica pecca, secondo il mio punto di vista, è la troppa "freschezza" di linguaggio, cioè, l'eccessivo sbocco in termini. Comunque, come rivista, sa "graffiare" al punto giusto. Ed è per questo che mi piace. :) Poi, beh, è accattivante pure a livello grafico. Non mi intendo di queste cose, ma è più piacevole a vedersi.
PS: il prete della chiesa vicino a casa mia ha problemi con le campane. Potete mandargli un elettricista? Son due giorni che non si capisce più che ora è, praticamente, le campane suonano con cadenza irregolare quasi a qualsiasi ora del giorno. Non so neanche se ha detto messa, sto poveretto. Non vorrei che iniziasse a smadonnare come ha fatto quel tipo che mi ha incrociato per strada poco tempo fa. :D Forse, dirà qualche Ave Maria in più. :) Chi vivrà, vedrà! :D

PPS: dimenticavo, Rolling Stone ha recensito un disco, definendolo brutto. Sto scaricando alcuni brani di quel disco per vedere se ricredermi o meno pure sulle recensioni :)

Ciao!!!



 
scritto da Shpalmina alle ore 20:43 | Permalink | 1 commenti
AddThis Social Bookmark Button
giovedì, luglio 20, 2006
E amiamola!


Pazza Inter

Lo sai per un gol
io darei la vita….la mia vita
Che in fondo lo so
sarà una partita….infinita.

E’ un sogno che ho è un coro che sale….a sognare Su e giù dalla Nord novanta minuti …per segnare

Nerazzurri

noi saremo qui
Nerazzurri

pazzi come te
Nerazzurri

Non fateci soffrire
ma va bene… vinceremo insieme! Amala!

Pazza Inter amala!

E’ una gioia infinita
che dura una vita
Pazza Inter amala!

Vivila!

questa storia vivila

Può durare una vita
o una sola partita
Pazza Inter amala!

E continuerò
nel sole e nel vento… la mia festa
Per sempre vivrò

con questi colori…. nella testa

Nerazzurri

io vi seguirò
Nerazzurri

sempre lì vivrò
Nerazzurri
questa mia speranza
E l’assenza
io non vivo senza!!!

Amala!

Pazza Inter amala!

E’ una gioia infinita
che dura una vita
Pazza Inter amala!
Seguila!

in trasferta o giu’ in città

Può durare una vita
o una sola partita
Pazza Inter amala!!!

Là in mezzo al campo c’è un nuovo campione
È un tiro che parte da questa canzone

Forza non mollare mai!!!
AMALA!!!

Amala

Pazza Inter amala!
È una gioia infinita
che dura una vita

Pazza Inter Amala!!!

Pazza Inter Amala!!

AMALA!!!!

A quanto ho capito, a noi interisti, per festeggiare Ferragosto, regaleranno uno scudetto. Finto, forse, ma comunque, regalato! :D Meglio che niente! Speravo, però, lo si vincesse giocando, ma fa niente. :) Ai tifosi juventini, avrebbero voluto regalare delle Citroen, ma poi ci han ripensato!! :D

PS: e intanto sto contando i giorni... Uff! Sembrano non passare mai. Vorrei solo riposare e staccare la spina. Certe volte, vorrei non avere un cervello, proprio per non poter pensare, ma i casini rimangono (e pure i pensieri)! Spero di ritrovare un pò di serenità ad agosto. :)

Ciao!!!!

PPS: trattasi di canzone a tema! :) Che i non interisti non ne abbiano a male, però! :) Gli juventini, sì! :P
 
scritto da Shpalmina alle ore 20:27 | Permalink | 2 commenti
AddThis Social Bookmark Button
martedì, luglio 18, 2006
Non tutti i giorni sono uguali...
Mentre giorni fa mi sentivo come uno "zerbino", oggi mi sento alquanto euforica, per due cose: oggi, finito il pranzo, mentre stavo tutta bella "spaparanzata" a fare zapping radiofonico, mi imbatto (l'ho presa, per così dire, "di brucio", sta cosa) in Radio Deejay e, il caso ha voluto, che in quel momento preciso, durante la trasmissione del Trio Medusa, stesse parlando RT!!! (per la serie, per ste cose c'ho il lanternino). Non che oggi fossi in grado di fare delle elucubrazioni mentali, ma mi son sentita un pò chiamare in causa. :) Non aggiungo altro... :D

Posso solo dire che non stata così pronta (purtroppo) per registrare il tutto (se ci sarà la replica, registrerò da lì), comunque ho notato miglioramenti a livello uditivo! :D

La seconda cosa, che mi ha fatto ancora più piacere è stato il ricevere una e-mail, alquanto inaspettata, da una persona che mai mi pensavo. Dovesse leggere capirà, ma non faccio il nome. :) Un grazie immenso.

PS: e a Roma, assieme agli Elii e Bisio, i meno abbietti, si godranno pure la Rana Pazza :P


CIAO!!!
:D
 
scritto da Shpalmina alle ore 19:26 | Permalink | 0 commenti
AddThis Social Bookmark Button
domenica, luglio 16, 2006
Sono stanca...
Sono stanca di essere trattata come lo "zerbino" di turno. Tutti che fanno gli amici e che poi, quando meno me lo aspetto, o mi insultano gratuitamente oppure non sono completamente sinceri con me. Non sono il tipo che si piange addosso, però credo che in un'amicizia (vera) le cose dovrebbero essere dette per come sono e non essere taciute. Credo di aver dimostrato di essere una persona a cuore aperto e mi duole vedere che la gente non lo sia con me. Io, che ho sempre visto l'amicizia come uno dei valori più importanti della vita (senza amore si vive, senza amici no, per me), mi trovo in una situazione della mia vita davvero pesante da sopportare, considerando anche che le cose vanno da schifo anche sotto altri aspetti, secondo me fondamentali.
Non ho altro da dire! Ciao!!!

 
scritto da Shpalmina alle ore 14:24 | Permalink | 1 commenti
AddThis Social Bookmark Button
venerdì, luglio 14, 2006
Altra settimana...
Con oggi, è passata un'altra settimana di "lavoro" (quello che non ci sarà più da fine agosto in poi; ed è per questo che sta fra virgolette). In questa settimana, ho un pò rimuginato e un pò no, avendo il pensiero del lavoro che mi attanagliava la mente, nonostante il caldo opprimente. Per di più, con tutti sti sbalzi di temperatura (aria condizionata "sparata" in ufficio, mentre fuori è caldo africano!), mi ci manca solo un malanno a fare da chiusura al tutto! Per fortuna, tutto sommato, sto bene e ormai mi son messa pure il cuore in pace per quanto riguarda il lavoro. Ne troverò un altro (spero presto!) magari anche migliore di questo. Anche se in questi giorni, ci ho pensato (e pure tanto). Se non fosse stato per la finale dei mondiali, probabilmente, starei ancora qui a rodermi il fegato e l'anima, ma non ne vale la pena! :)
Mentre in Francia vorrebbero cucinare le "parti basse" di Materazzi (magari glassarle o alla griglia), io mi crogiuolo pensando che la Juve potrebbe finire a fare compagnia alla Citroen! :D
Ciao!!! Ora ceno!!!

 
scritto da Shpalmina alle ore 19:13 | Permalink | 0 commenti
AddThis Social Bookmark Button
martedì, luglio 11, 2006
Ciao Syd!
Splendi, folle diamante. Ciao Syd! :(

 
scritto da Shpalmina alle ore 19:01 | Permalink | 5 commenti
AddThis Social Bookmark Button
domenica, luglio 09, 2006
Io esulto così! :)
We are the Champions


I've payed my dues
time after time
I've done my sentence
but commited no crime
and bad mistakes
I've made a few
I've had my share of sandkicks in my face
but I've come through
(And we mean to go on, and on, and on, and on)

We are the champions, my friend
and we'll keep on fighting
till the end
We are the champions
We are the champions
No time for losers
'Cause We are the champions
Of the world

I've taken my bows
and my curtain calls
you brought me fame and fortune
and everything that goes with it
I thank you all
but it's been no bed of roses
no pleasure cruise
I consider it a challenge before
the whole human race
And I ain't gonna lose
(And we mean to go on, and on, and on, and on)

We are the champions, my friend
and we'll keep on fighting
till the end
We are the champions
We are the champions
No time for losers
'Cause We are the champions
Of the world

We are the champions, my friend
and we'll keep on fighting
till the end
We are the champions
We are the champions
No time for losers
'Cause We are the champions

Grazie, Italia. Grazie, Grosso. Ed un grazie infinito ad un onanista che non sa tirare rigori! :D
Le "pappine", ve le abbiamo date! Tiè!! :D

Ciao!!!

 
scritto da Shpalmina alle ore 23:28 | Permalink | 1 commenti
AddThis Social Bookmark Button
CAMPIONI DEL MONDO!!!!!
CAMPIONI DEL MONDO!
CAMPIONI DEL MONDO!
CAMPIONI DEL MONDO!


Con la cinica lotteria dei rigori, l'Italia ha vinto i Mondiali!!!! Come 24 anni fa (non ai rigori, però! :) ) Ricordate? L'esultanza di Martellini è negli annali, la vorrei riproporre qui:


Campioni del Mondo


PS: mi stupisce che la gente, prima della partita (sentendo al tg) non urlasse a dovere "Forza, Italia". La prossima volta, le virgole, usatele! :D

Ciao!!! La coppa è nostra!!!!!! Alèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè!!!!
 
scritto da Shpalmina alle ore 22:46 | Permalink | 2 commenti
AddThis Social Bookmark Button
sabato, luglio 08, 2006
Sabato campale in economia.

Visto che di qui a poco non avrò un impiego (il preavviso di licenziamento l'ho firmato ieri), ho pensato bene di togliermi qualche soddisfazione, spendendo pochissimo. Ho ricaricato il cellulare (quello lo ricarico una volta all'anno! Lo uso relativamente poco. Ne ho approfittato proprio oggi, visto che ieri ho preso lo stipendio. Uno dei miei ultimi...) Poi, ho voluto prendere qualche cd. Non ho speso molto, anzi, è stata una delle poche volte in cui, guardando il prezzo, ho trovato delle occasioni, a dir poco stupende. In più, visto che non ho perso la voglia di leggere, ho comprato pure XL (non che sia una gran lettura, ma qualcosa di buono ci sarà pure lì, no? :D )
Vi indico i titoli dei cd. Ho speso una cifra ridicola, per tutti. E credo di aver destinato bene i pochi euro che ci ho speso. (Almeno, con l'ascolto di questi cd, distendo i miei nervi, e in questo periodo ne ho veramente bisogno). Poi, beh, non comprerò più, fino a che non troverò un lavoro.
1) The Snow Goose dei Camel: li sto ascoltando e apprezzando ultimamente per canzoni che sono in questo cd. L'ho trovato e preso al volo.
2) Jaco Pastorius di Jaco Pastorius: ascoltando i Weather Report, sono rimasta ipnotizzata dal suo suonare il basso in Birdland, per cui ho voluto prendere un cd solista. Spero di aver fatto bene! :)
3) The collection degli Yes: è un doppio cd di un gruppo che sì mi garbava, ma di cui, fino ad oggi, non avevo nulla; trascinata dalla conoscenza della sola Owner of a lonely heart (i bassisti apprezzerebbero, credo :D ). Ho posto rimedio a questa lacuna, mi sa. :)
4-5-6) M.elle le Gladiator, Fetus, Pollution di Franco Battiato: questi 3 cd sono delle vere perle dei primi anni di carriera di Battiato. Visto che sono Battiatofila (spero si dica così :) ), ho optato per questi suoi dischi, benchè ce ne fossero pure altri, tra cui alcuni che ho già.
E la lista si conclude qui. Ribadisco che, prima di fare nuovi acquisti in cd, aspetterò. Oggi, questi, erano delle vere e proprie occasioni e posso dirmi stracontenta (se avessi un impiego lo sarei di più, comunque...).
Ora vado a cena. Ciao!!!!!!!

 
scritto da Shpalmina alle ore 19:19 | Permalink | 0 commenti
AddThis Social Bookmark Button
mercoledì, luglio 05, 2006
Venti di sciRocco!!

Nonostante i casini che sto passando, che capirete leggendo il post, mi è tornata la voglia di scrivere.
Dunque, stamattina mentre ero al lavoro (che non dovrei definire più tale, ma capirete poi!), ho ascoltato Radio Deejay (cosa che faccio se son sola in ufficio). Beh, la cosa che mi ha rinfrancato notevolmente l'animo e che ha tolto per un pò i segni di tristezza che da giorni segnano il mio volto è stato quando, intorno alle 11, l'opinionista Renato Tinca ( :D ) interviene in radio!!! Ecco, a causa di ciò, ho pure rischiato di fare una figura "barbina", diciamo così! Ma Renato Tinca è Renato Tinca, quindi... :D

Mi spiego meglio: mentre RT parlava, in ufficio squilla il telefono. Ecco, siccome volevo prestare attenzione a quanto stava succedendo in radio, metto letteralmente giù il telefono in faccia alla tale che mi stava chiamando. La tipa insiste una seconda volta e io idem! Visto, che poi, sembrava volesse la guerra ( :D ), avendo lei tentato una terza volta, ho provato pure in quel caso a chiudere la comunicazione, ma avevo messo giù male il telefono!!!! Fortuna che sono stata pronta sia nel spegnere la radio che nel rispondere e salvarmi dalla figuraccia colossale (tanto, per quel che dovrò starci al "lavoro", ormai non me ne importa più). Comunque, era una cosa di poco conto, quindi, dai, ci poteva anche stare. :)
Ora, veniamo al motivo della mia tristezza che sta perdurando da un pò di giorni. Le cose, al lavoro, sono cambiate in modo repentino (ne avevo accennato in modo MOOLTO vago in uno dei miei post precedenti). Per spiegarmi meglio, faccio un sintetico preambolo per dar modo a chi legge di capire meglio, senza dire troppo ma non trascurando le cose principali.
Praticamente, in azienda, siamo in 4 persone in tutto: io, i 2 soci e il figlio di uno dei due. Per farla breve, il socio che ha il figlio lì, ha deciso di abbandonare la società, essendo arrivato ormai ai 60 anni e già in pensione; stufo di essere quello che, per così dire, "tappa le falle" degli altri. Continuerà, comunque, l'attività di agente di commercio.
Il problema che è sorto, al suo abbandono della società, sta nel fatto che il socio che, in teoria, resta, non vuole continuare la società, nè col figlio del suo ormai ex socio, nè magari prendendo un'altra persona.
Stando così le cose, io e quest'altro ragazzo rimaniamo "a piedi", e dobbiamo cercarci un altro lavoro in 4+4=8 (o in 2+2=4, se preferite). So già pure quando sarò licenziata: a fine agosto, dopo aver finito le ferie.
Spero solo di riuscire a passare un mese d'agosto sereno, senza pensare troppo a tutto questo (comunque cercando un impiego!), altrimenti, mi viene l'ulcera se continuo così (oppure l'esaurimento nervoso o anche la depressione, di sto passo). Spero anche di trovare un impiego in fretta, da sola, oppure tramite l'ufficio di collocamento. Se non sarà così, farò un surplus di ferie a settembre (nel senso che non lavorando, in teoria, le posso considerare come ferie; per non vederla più nera di quel che è, la situazione!)
Ciao!!!!

PS: ma perchè gli Zero Assoluto esistono???

PPS: Germanesi, tornatevene nella Tedeschia!! (per dirla come in un film) :D

PPPS: un plauso va anche al tipo che ho incrociato tornando a casa per pranzo che, come mi ha visto, senza un motivo apparente, ha tirato due bestemmioni che avrebbero spaventato chiunque!! Complimenti!!! Le vie del Signore sono infinite!! :D
PPPPS: Rocco, le donne, guardale pure!!! Non le minorenni, però! :P
 
scritto da Shpalmina alle ore 19:09 | Permalink | 4 commenti
AddThis Social Bookmark Button
lunedì, luglio 03, 2006
Ho voglia di ferie!
Vamos a la playa

(CHORUS:)
Vamos a la playa oh o-o-o-oh

Vamos a la playa oh o-o-o-oh
Vamos a la playa oh o-o-o-oh
Vamos a la playa oh oh
Vamos a la playa
La bomba estallo
Las radiaciones tuestan
Y matizan de azul
(CHORUS)
Vamos a la playa
Todos con sombrero
El viento radiactivo
Despeina los cabellos
Vamos a la playa oh oh oh oh oh
Vamos a la playa oh oh oh oh oh
Vamos a la playa oh oh oh oh oh
Vamos a la playa oh oh
(CHORUS)
Vamos a la playa
Al fin el mar es limpio
No mas peces hediondos
Sino agua florecente
(CHORUS)
Vamos a la playa oh o-o-o-oh
(REPEAT TO FADE)

Essì, ho voglia di ferie. Anche se questa canzone di per sè è ironica e richiama all'estate, io, in questo momento, non lo sono affatto. Spero solo di non dover fare ferie a vita! Ed ho già detto tutto...
Ciao!!!

 
scritto da Shpalmina alle ore 19:39 | Permalink | 0 commenti
AddThis Social Bookmark Button