mercoledì, novembre 11, 2009
Come lo titolo?
Ci sono giorni che non ho idee per titolare i post che scrivo... prendeteli per quello che sono e amen.

E niente, volevo dire questo: nonostante non abbia ricevuto delle gran risposte (diversi no e molte non risposte, che mi premurerò di sollecitare se non giungeranno a breve), mi sento comunque fiduciosa.

E' una sensazione che rispetto a qualche giorno fa non provavo minimamente, fra l'altro. Non sto lasciando nulla di intentato e vedrete che riuscirò a sistemarmi presto. Non è sicumera la mia, ma coscienza dei miei mezzi (cosa che per qualche tempo ha vacillato anche... dato i miei alti e - forti - bassi umorali).

Il fatto di mandare email a destra e a manca, mi ha fatto pure passare dalla mente che devo tagliare la registrazione degli Elii a Radio Popolare (dovrei anche ascoltare com'è venuta, a dire il vero, ma lo farò... magari già stasera).

Poi, vabbè, in tarda notte c'è Scorie. E stavolta non avrò la levataccia presto domani... giovedì prossimo sì, però.

Continuo il mio daffare, ciao!!!
 
scritto da Shpalmina alle ore 15:04 | Permalink |


1 Comments:


At 12 novembre 2009 11:11, Anonymous Squeeze

Quelli dell'Era Glaciale hanno scritto che NESSUNO ALLO STADIO è del 1998...non era difficile pensando che è stata scritta per i mondiali USA.

 


AddThis Social Bookmark Button