domenica, febbraio 15, 2009
Oh, guarda. 500 lire per terra...

Dunque, sto terminando il weekend... abbastanza tranquillo. Venerdì sera è stato veramente bello godersi Parla con me. Ho ancora in mente la versione elica della canzone di Povia (figlio di un opportunismo allucinante, mi è sempre sembrato quel tizio... definirlo cantante mi pare già troppo).

Ho registrato tutto con Vcast. Dalla foga di settarlo mi sono pure sbagliata il formato: ho scelto l'Ipod, anzichè il Divx, ma fa niente. Mi sono rivista il registrato ed è venuto bene (anche se ogni tanto qualche pausa di suo la mette, purtroppo). Poi, mi metterò a tagliare pubblicità e il troppo che c'è. In sti due giorni non ho avuto la testa per farlo.

Comunque, mi sono quasi del tutto ripigliata dai miei malanni dei giorni scorsi. Sono pronta già alla giornata lavorativa di domani e a quello che verrà poi in serata. Poi, martedì, mi guarderò, molto probabilmente, Sanremo... e con ogni probabilità vedrete qualche pagella, mercoledì... semprechè, martedì mi riesca di resistere fino alla fine. Già il vedermi Laurenti, mi farebbe voler andare a letto prima del tempo... :|

Ciao!!!

PS: perchè Dio dov'è è Dio dov'è! :D

 
scritto da Shpalmina alle ore 22:04 | Permalink |


2 Comments:


At 16 febbraio 2009 16:31, Anonymous meemmow

Sarò sincero: a me la puntata speciale della Dandini non è piaciuta tanto, esclusi ovviamente gli Elii ai quali però hanno fatto cantare metà delle parodie sanremesi per chissà quali questioni di tempo (com'è che un'altra mezzoretta di programma non si potesse fare per me rimane un mistero). Favolosa la canzone di Povia, a meno che non ci siano ritorsioni da parte dei disneyani più incalliti, e molto carine le altre.
Però, ripeto, metà scaletta sanremese mi è sembrata troppo poco.

p.s. i miei complimenti al batterista "Pane" :D

 

At 18 febbraio 2009 20:15, Blogger Zapped

dopo aver visto povia mi sembra davvero opportunismo!
stavolta ancora di piu' delle 2 precedenti

 


AddThis Social Bookmark Button