venerdì, novembre 07, 2008
Nottata sbalestrata.
Stanotte non ho passato una gran nottata. Dopo essermi preparata per andare a letto ed essermi messa sotto le coperte, mi sarò rigirata nel letto per almeno un'ora, cercando di prendere sonno. Improvvisamente, mi prende un mal di stomaco allucinante (con tanto di squaraus) e mi infilo nel bagno... Visto che non ne avevo ancora abbastanza, come faccio per alzarmi dalla tazza, mi prende un giramento di testa... :| Credevo di morire nel bagno, stanotte. Un pò barcollante, poi, me ne sono riuscita a tornare in camera. Mi metto sdraiata e riesco finalmente a prendere sonno (benchè mi facesse male la testa). Stamattina, mi sono poi svegliata e sono andata a lavorare, nonostante fossi ancora sbalestrata... Ed anche un pò il mio lavoro ha risentito di questo mio malessere notturno, anche perchè qualche postumo pure adesso ce l'ho. Menomale che ho finito la settimana lavorativa.

Perlomeno, ieri ho avuto di che divertirmi seguendo Non perdiamoci di vista. Molte cose mi sono piaciute e mi sono rimaste impresse, tipo la Santanchè/Frau Blucher (credevo di esplodere come ho sentito gli stessi nitriti sotto e pure la musica di Frankenstein Jr. ogniqualvolta la "Santanchè" appariva!), oppure l'imitazione della Gelmini, per esempio. Rido ancora adesso per il "Gelminipimer".
Ho gradito molto anche i momenti musicali all'interno del programma: Parole Parole di Mina in cui la Gialappa's spalleggiava la Cortellesi, poi Big Spender, in cui la Cortellesi era affiancata (non tanto nel canto, ma nella gag che ha dato poi il via alla canzone e nel ballo) da Isabella Ferrari. Una cosa che mi è piaciuta molto, poi, è stata la messa in prosa (in parte) di Quelli che benpensano di Frankie Hi-Nrg da parte di Piera degli Esposti, con Frankie che ne ha successivamente cantato alcune strofe. Non ci ho nemmeno visto male Caparezza, durante la serata.

Forse, il momento più alto è stato quando tra i tanti ospiti è comparso Morandi. Bellissima la gag in cui la Leosini (sempre la Cortellesi), diceva che "l'eterno ragazzo" aveva fatto un patto col diavolo, pur di restare sempre così, mostrando poi un quadro con la faccia di Andreotti, per far vedere come sarebbe dovuto essere Morandi se non avesse fatto questo patto. :D Altrettanto bello il duetto Morandi-Cortellesi che ne è seguito.

Poi, beh, c'è stato anche altro sul quale non mi soffermerei, non tanto perchè non fosse degno di nota (anche perchè tutto quanto si è visto meritava), ma per evitare lungaggini che poi scadrebbero nel banale.

E' stato un ottimo giovedì, a parte la notte turbolenta che ho passato. Ora direi che posso chiuderla qui.

Ciao!!!

PS: il migliore degli imbecilli è colui che ha detto che Obama è abbronzato.


 
scritto da Shpalmina alle ore 19:45 | Permalink |


3 Comments:


At 8 novembre 2008 19:48, Blogger Zapped

molto bella la prima puntata della cortelletti,gianni morandi mi ha rotto, un po'!

 

At 8 novembre 2008 19:49, Blogger Zapped

il resto, stupendo

 

At 8 novembre 2008 20:18, Blogger Shpalmina

Ciao Zapped! A me Morandi invece è piaciuto... non mi aspettavo il duetto su Avrai di Baglioni (forse te ne ho anche già parlato della sorta di "repulsione" che ho per Baglioni dato che mia mamma sin da che ero piccola me lo propinava a quantità industriali. Già quando avevo 7-8 anni ne avevo una "stufa" che tu non hai idea. Poi, beh, con questo non voglio dire che le sue canzoni facciano schifo, anche perchè è facilmente opinabile. E' solo un "problema" mio dopo averlo sentito fino allo sfinimento. Preferisco mantenere una certa neutralità :) ). E poi, mi ha fatto anche ridere quando lui e Paola han fatto l'uno O' sole Mio e l'altra O' mia bella madunina... Momento secondo me imperdibile! :D
Ciao
Shpalmina

 


AddThis Social Bookmark Button