domenica, ottobre 02, 2005
Beatles, Rolling Stones e Bob Dylan





Dieci baronetti come te
si trovarono un giorno
convocati da Bob Dylan.
Il quale disse loro:
"Che ne dite di formare un complesso
e di chiamarci Bob Dylan?".
Prese la parola John,
disse: "Non ti seguirò.
Presto, Ringo, Paul e George,
costituiamo i Beatles!
Presto, Ringo, Paul e George,
cantiamo Yesterday!".
Charlie, Bill, Ron, Keith, Mick, Mick e Brian
accettaron di buon grado
di suonare nei Bob Dylan:
"Presto, accompagniamo il cantautore
che farà molto scalpore
con canzoni impegnate!".
Era già il '63,
John cantava Penny Lane
e sei ricchissimi incapaci abbandonarono Bob Dylan,
che compose per ripicca "Like a Rolling Stones".
Lallallà, lallallà, lalalalalalà,
Beatles e Rolling Stones, quanta felicità.
Lallallà, lallallà, lalalalalalalà,
Beatles e Rolling Stones, quanta rivalità.
Dopo questi fatti Mick,
si comprò una penna bic.
"Evvedi che successo che stanno
riscuotendo questi Beatles!
Evvedi che vado a farmi una puntura
e scrivo Lady Jane!".
Lallallà, lallallà, lalalalalalà,
Beatles e Rolling Stones, quanta felicità.
Lallallà, lallallà, lalalalalalà,
Beatles e Rolling Stones, grandi rivali.
Ticket to Ride, Jumpin'Jack Flash,
From Me to You, Satisfaction,
poi un giorno pam, e let it be non più.

Scomodando gli Elio, vi chiedo: chi scegliereste tra Beatles, Rolling Stones e Bob Dylan? Intanto vi dico chi scelgo io! I mitici Bitolsi!!! (Consiglio a tutti l'ascolto di Sgt. Pepper, forse il loro album migliore).
 
scritto da Shpalmina alle ore 15:31 | Permalink |


1 Comments:


At 8 ottobre 2005 14:22, Blogger ATMB

:D Ma xkè non la mettono in un brulè? L'adoro questa canzone.... :D
bella, bella, bella, bella...

 


AddThis Social Bookmark Button